Poesia – Una Nuova Stella

Posted on 02/01/2012

0


Disordine che riempie lo sguardo
il tuo viso punto fermo del mio caos.
Isola ed onde che si infrangono
bosco accarezzato da una leggera brezza.

Fermi tra un secondo e l’altro
a raccontarci le emozioni più belle
i ricordi più profondi
nel silenzio di un respiro all’unisono.

Mare e Cielo. Sole e Luna.
Il mio sole nel tuo viso che illumina la sala
io timida luna che riflette.
Ti tocco come il confine azzurro tra il cielo ed il mare all’orizzonte.

Sarà stato il caldo delle tue labbra rosa,
il freddo delle tue mani soffici
o il tiepido brivido dei tuoi occhi verdi
ma per fortuna qualcosa di tuo è stato a svegliarmi dal torpore del mio autunno.

In quale pensiero si perdono i tuoi occhi
mentre mi crogiolo di te e di quello che vorrei,
il mondo intorno ha smesso di battere
coperto dal mio cuore che esplode in petto,
in attesa che le lancette tornino a scorrere veloci
dilaniando questo attimo alla fine del tempo.

Che importa poi se le tue mani passano sulle mie guance
adesso.
Che importa se la mia stella riempie ogni cielo
ora.
Il tempo forse ci ha dimenticati, e ne sono felice.

 

 

Annunci
Messo il tag: , , ,
Posted in: Poesia